sabato 16 aprile 2011

Libri poco conosciuti

Questa mattina vi voglio parlare di un libro che sicuramente non è molto conosciuto, ma che io ho letto qualche anno fa e che secondo me merita.
Il titolo è "La relatività dell'amore" di Jacquelin Mitchard. 
Georgia ha tutto, una famiglia che la ama, una bambina piccola di cui prendersi cura, un marito che vive solo per lei.. e ha il cancro! Georgia è malata e sta morendo..
Gordon ha ventiquattro anni ed è il fratello di Georgia.. la ama alla follia e soffre nel vedere la vita che scivola via dal suo corpo...
In una mattina d'estate Georgia e suo marito muoiono improvvisamente in un incidente stradale.. se per lei il destino era già segnato, per Gordon e la sua famiglia lo shock è enorme.. Keefer ha solo tre anni e improvvisamente ha perso entrambi i genitori. 
Gordon dovrà improvvisarsi padre di questa bambina, dovrà combattere per lei.. dovrà convincere tutti, che nononstante la sua giovane età, forse, potrà essere un buon papà!
Lo deve fare per sua sorella che ogni volta che lo salutava gli diceva "Dammi un bacio.. così non sentirai la mia mancanza..."
La relatività dell'amore è un libro pieno di sentimento, dove un uomo metterà in gioco tutto se stesso per ottenere ciò che più desidera. 
Io l'ho letto tutto d'un fiato.. e l'ho trovato intenso e coinvolgente!!
Ve lo consiglio!
Monica

Fonte copertina: www.libreriauniversitaria.it

4 commenti:

  1. Dì un pò ragazza..hai deciso di farmi morire "giovane"? ;) la sola frase -dammi un bacio...così non sentirai la mia mancanza..- mi ha fatto stringere il cuore. Mi ci vedo già..stesa sulla brandina con gli occhialoni scuri tentando di nascondere le lacrime che scendono. E no scusa..non si fa così!:D
    La lista dei libri da spiaggia si allunga! Grazie!

    RispondiElimina
  2. *__* Sara.. guarda ti posso dire che è un libro che a me è piaciuto tantissimo!! E visto che ormai ho capito che abbiamo gusti abbastanza simili te lo consiglio vivamente!
    Lo so.. quella frase mi spezza il cuore ogni volta!!
    Il libro comunque è del 2002.. credo che si possa tranquillamente trovare in edizione economica!!
    Attendo tuoi commenti una volta letto!
    MOnica

    RispondiElimina
  3. ripeto...sarai la mia rovina...=)

    RispondiElimina
  4. Ho letto tantissimi libri di questo genere, versando fino all'ultimo cl di lacrime che avevo in corpo...Si aggiunge sicuramente alla luuunga lista di libri che leggerò quando tornerò a saper leggere...:(

    RispondiElimina