lunedì 1 agosto 2011

Libro della settimana

Buon giorno a tutti!!!!!!!!!
Prima di lasciarvi per qualche giorno per andare a rilassarmi in montagna con mio marito e il cagnetto Orazio al seguito, vi lascio la recensione di un libro che ho letto questo inverno.. “RED” di Kerstin Gier


Per l’amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all’altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l’aiuto dell’inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all’altezza del nome dei Montrose. E poi c’è Charlotte, sua cugina: rossa di capelli, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l’umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante… Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo..”.

Red” è un libro che mi ha colpito inizialmente per la sua copertina che io trovo strepitosa.. poi per la trama.. un po’ diversa dalle solite che si trovano in giro, ed infine per la sua protagonista.. la giovane e simpaticissima Gwendolyn.
Gwen è la classica sedicenne un po’ distratta, con uno spiccato senso dell’umorismo, che mi ha fatto ridere dalla prima all’ultima pagina. La sua vita verrà stravolta da eventi inaspettati.. e secondo me.. sotto sotto c’è un segreto che l’autrice non ha ancora voluto rivelarci.
Tra pizzi e merletti, salti nel tempo, fantasmi e simpatia, “Red” riesce a tenere il lettore inchiodato alle sue pagine, senza un attimo di tregua!

Ve lo consiglio vivamente per questa estate.. anche perché a Settembre è in uscita il secondo volume “BLUE”… non volevo dirvelo .. ma.. una copertina così deve per forza finire nelle nostre librerie!!!

4 commenti:

  1. Mi intriga molto! Ci farò un pensierino..

    RispondiElimina
  2. Sopra sono io! :)
    Sara

    RispondiElimina
  3. tra i libri da leggere ;-)

    RispondiElimina