venerdì 18 luglio 2014

Libro della settimana - Doll Bones di Holly Black


Buongiorno carissimi!
Eccomi qui con una nuova recensione. Purtroppo questo libro non mi è piaciuto, e quindi con grande rammarico non posso fare altro che parlarne male. 


A dodici anni, Zach passa i pomeriggi a inventare storie con le sue due migliori amiche, Poppy e Alice: i tre hanno affidato il dominio del loro regno immaginario all'enigmatica Regina, una bambola di porcellana così perfetta da sembrare viva. Un brutto giorno il padre affronta Zach intimandogli di crescere e di cominciare a interessarsi a cose "da grandi". Il mondo di Zach sembra andare in frantumi, finché una notte la Regina compare in sogno a Poppy, rivelandole di essere stata una bambina in carne e ossa di nome Eleanor, le cui ceneri si trovano ora all'interno della bambola; Eleanor non avrà pace finché non sarà seppellita nella sua tomba, in una lontana cittadina dall'altra parte degli Stati Uniti. I tre ragazzi partono nel cuore della notte, dormendo sotto le stelle, accampandosi nei cimiteri, incontrando bizzarri personaggi che parlano alla bambola scambiandola per una bambina vera, in un viaggio che cambierà per sempre le loro esistenze.

Avete presente quando vi innamorate follemente di una copertina e quel libro deve essere assolutamente vostro? 
Bene, a me è successo con “Doll Bones” di Holly Black, e non c’è stato verso che riuscissi a resistere. Dovevo comprarlo!

Per fortuna, ogni tanto un po’ di cervello ancora funziona nella mia testolina, e invece di comprarlo a prezzo intero (davvero troppo alto per quelle poche pagine) ho aspettato di trovarlo su Libraccio.
.. quasi, quasi glielo rimando a Libraccio!
Ebbene sì, ho voluto questo libro e mi sono pentita, perché tra le sue pagine non ho trovato nulla di quello che mi aspettavo. 

Ero consapevole che fosse una storia per ragazzini, ma quando io ero piccola mi piacevano le storie intriganti, i misteri, le trame dei gialli Mondadori che bevevo come se fossero acqua nel deserto. 
In “Doll Bones” non ho trovato assolutamente nulla di tutto questo.


Una trama piatta, senza consistenza, e dire che le premesse erano buone.
La storia poteva essere ottima, con un pizzico di mistero e dei personaggi ben curati poteva venire fuori un piccolo gioiello, ma così non è stato.

Purtroppo mi sono ritrovata tra le mani una splendida cover e un libro insipido come pochi.

I tre protagonisti non hanno per nulla lasciato il segno nel mio cuore, così come la storia del mistero della fantomatica bambola. 
Alla conclusione del libro mi sono guardata attorno smarrita e ho pensato “Beh.. tutto qui? E il seguito?” .. peccato che un seguito non ci sia, e che l’autrice non dia nessuna spiegazione plausibile su quanto accaduto nelle pagine del romanzo. E’ come se il finale fosse stato troncato.. che delusione!



Non mi sento assolutamente di consigliarvi questo libro, a meno che non siate proprio masochisti. Io nel caso l’ho messo in scambio, se nessuno lo vuole, mi sa che lo riporto veramente da Libraccio!
Monica 

7 commenti:

  1. Accidenti, e dire che mi ispirava :(

    RispondiElimina
  2. Che delusiooooooone!!! Ecco uno dei motivi che mi fa diffidare dalle nuove uscite -.-

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che batosta :s un vero peccato! Pensavo che cover bella + Holly Black fosse una combinazione vincente... ma sto seriamente pensando di non leggerlo proprio :s

    RispondiElimina
  4. No ragazze, una vera DELUSIONE con da D maiuscola! Credo che sia il libro più brutto letto dall'inizio dell'anno :(

    RispondiElimina
  5. Io AMO questa copertina e ho desiderato tantissimo questo libro. Adele è stata la prima a sconsigliarmelo e dopo la tua recensione onestamente mi è un po' passata la voglia di leggerlo.
    Ti ho taggata qui ^__^ http://mikiinthepinkland.blogspot.it/2014/07/tag-about-books.html

    RispondiElimina
  6. Sarò l'unica ma a me questo libro non piace :(

    RispondiElimina
  7. e meno male che non l'ho preso xD

    RispondiElimina