lunedì 14 aprile 2014

Nuovi Arrivi #22


Buon pomeriggio carissimi!
Anche da voi fa caldo? Io sono appena tornata dalla spesa e sono stravolta.. ci sono ventisette gradi fuori O.O se penso che tra un po' devo anche andare a correre mi viene da piangere.. HELP ME!


Volevo ringraziarvi ancora per tutti i commenti che mi avete lasciato per il terzo compleanno del blog, sono veramente commossa e felice!!

Veniamo a noi, oggi vi faccio vedere qualche nuovo arrivo cartaceo della mia libreria: 


Grazie alle case editrici ho ricevuto: 



Dopo WOOL, il secondo capitolo della saga distopica che ha conquistato gli Stati Uniti.



Cosa faresti se fossi costretto a sopravvivere mentre tutti coloro che hai amato sono morti? E se l’unico luogo sicuro fosse sepolto metri e metri sottoterra? Siamo all’inizio del silo, prima di Wool. In un futuro a meno di cinquant’anni da noi, il mondo è ancora come lo conosciamo. Il tempo continua a scivolare tranquillo, ma la verità è che sta per scadere. In pochi sanno quello che il futuro ha in serbo: solo gli uomini al potere, che si stanno preparando in segreto per qualcosa di terribile. Due invenzioni fondamentali cambiano il corso della storia: una tecnologia in grado di rallentare l’invecchiamento, e una pillola capace di eliminare ogni brutto ricordo. L’umanità, nello stesso momento, scopre i mezzi per causare la propria disfatta totale e il modo per dimenticarsene. È un percorso che porterà alla distruzione, un percorso che ci porterà sotto terra. La storia del silo sta per essere scritta, il nostro futuro sta per iniziare.
Claustrofobico e inquietante, Shift si immerge sempre più nelle profondità dei silos, guidandoci fino alle loro origini. In un susseguirsi di rivelazioni, le domande di Wool trovano qui una risposta. O meglio, una delle tante possibili. In attesa di Dust, capitolo conclusivo dello straordinario mondo creato da Hugh Howey.


Dopo la morte di sua moglie, portata via da un tumore improvviso, l'ex
reporter David Raker cerca di rimettere insieme i pezzi della propria vita risolvendo su commissione i casi di persone scomparse. Il caso di Alex Towne è uno di questi. Ma Alex Towne non è semplicemente scomparso: Alex Towne è morto in un incidente d'auto, così brutalmente che gli inquirenti hanno dovuto identificare il suo cadavere dall'impronta dentale. Pur sapendo che si tratta di un caso disperato, David accetta l'incarico quando la madre di Alex gli confida di essere certa di aver visto il figlio in strada un anno dopo la sua morte. Durante la sua ricerca della verità ai margini del disagio esistenziale in un'Inghilterra contemporanea cupa e disperata, David si ritroverà invischiato in un labirinto di segreti e rivelazioni sconcertanti, scoprendo così di essersi cacciato in un'indagine dai risvolti ben più complicati e perversi del previsto. Sepolti nel passato di Alex giacciono i ricordi di una vita da dimenticare e l'ombra inquietante di un sospetto: a volte la morte può non essere solo un doloroso passaggio verso un'altra vita...

Grazie ad un paio di scambi ho ricevuto: 

Il 16 giugno del 1988 in un'agenzia giornalistica di Amburgo, legata a Greenpeace, arriva un inquietante fax dal Cile. Secondo il messaggio, la nave giapponese, Nishin Maru, ha perso diciotto marinai, insieme a un numero imprecisato di feriti, e ha subito gravi danni. Il giornalista che riceve il fax, esule dal Cile, suo paese d'origine, per motivi politici, decide di tornare a casa e dedicarsi al caso della Nishin Maru. Durante le indagini giunge alla conclusione che la baleniera, ufficialmente demolita a Timor, stava in realtà praticando illegalmente la caccia ai cetacei nei mari australi.


New York! New York! Al riparo dal traffico e dal trambusto cittadino dell'Upper West Side c'è un piccolo quartiere tranquillo vicino a Central Park dove, tra gli altri, abitano alcuni proprietari di cani. Vivere in un posto come questo, con un cane al guinzaglio, è come vivere in un piccolo villaggio. Persone spesso sole, riservate, talvolta un po' eccentriche, persone che mai si sarebbero incontrate altrimenti, si conoscono, stringono amicizia o si innamorano, a volte si lasciano. Succede anche a Jody, signora quasi quarantenne, di conoscere l'amore grazie al suo cane, un grosso pit bull femmina di nome Beatrice che lei adora. Perché i cani fungono da veri e propri cupidi, obbligando i loro padroni a legare con altri esseri umani, a superare timidezze e inibizioni in un lieve e romantico minuetto.


E per finire, grazie alla dolce Alessia di "Il profumo dei libri" e al suo concorso per il compleanno ho ricevuto: 

Lady Aileana non ha paura della notte: è nelle pieghe del buio che può compiere la sua missione. Non ha paura degli stretti vicoli di Edimburgo e dei pericoli che vi si annidano: è lì che può trovare le sue prede. Perché Aileana, giovane figlia del marchese di Douglas, nasconde un segreto: se di giorno è una perfetta gentildonna del diciannovesimo secolo, alle prese con gioielli, vestiti e feste scintillanti, di notte è una spietata cacciatrice di fate. Tutto è iniziato un anno prima, la sera del suo debutto in società: la stessa, tragica sera della morte di sua madre, uccisa da un essere soprannaturale. Da allora, Aileana sente dentro di sé una voce selvaggia che la sprona alla vendetta. Da allora, ha intrapreso un duro addestramento per imparare a combattere le fate: creature assetate di sangue che si nutrono dell'energia vitale degli umani. È stato Kiaran, il suo affascinante maestro, a fare di Aileana una guerriera, allenandola alla battaglia. E sarà lui a farle scoprire lo straordinario destino che l'attende. Perché Lady Aileana è l'ultima cacciatrice di un'antica stirpe, l'unica in grado di proteggere l'umanità la notte in cui tutte le fate si risveglieranno. La notte, ormai imminente, del solstizio d'inverno.

Che mi dite è un bel bottino? Io sono strafelice di tutti questi arrivi, e non so da che parte iniziare *:* 
Tra l'altro sto aspettando altri libri, ottenuti grazie agli scambi (solo oggi ne sono arrivati due).. ma ve li farò vedere quando li avrò ricevuti tutti! 

A presto
Monica 


27 commenti:

  1. Belli belli belliiiiiiiii *-*
    Io tra qualche giorno finisco il libro per la Challenge a cui partecipo e inizio Shift *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shift *_* mi sa che non posso più resistere, sarà la mia prossima lettura!

      Elimina
  2. Che meraviglia *__*
    Anche io aspetto Shift,non vedo l'ora di leggerlo...Invece ho già letto La cacciatrice di fate e mi è piaciuto molto! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh bene.. mi ispira proprio tanto e la cover è troppo carina (Anche quella cartonata all'interno.. ha le farfalle *_*)

      Elimina
  3. Quanti bei libri!! *-* Dovrò iniziare anch'io la saga di Wool!! :D Invece La cacciatrice di fate mi è proprio piaciuto!! :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_* tutte innamorate della "Cacciatrice di fate" *_* mi ispira troppo!!!!!
      Io ho adorato Wool, è un libro un po' particolare.. i protagonisti una volta tanto sono adulti, e forse mi è piaciuto proprio per quello!

      Elimina
  4. allora m'interessa quando lo leggerai la tua opinione sulla Cacciatrice di fate... Per la trilogia del silo devo ancora leggere il primo... prima o poi lo farò!
    Comunque anche qui fa caldo... e preferisco questo clima rispetto a quello dell'anno scorso che pioveva sempre... ti ricordi la fiera del libro a maggio? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *O* mamma mia quanta acqua abbiamo preso.. che delirio XD
      Secondo me la trilogia del Silo è adatta a te.. ti ci vedo proprio!

      Elimina
  5. Morte sospetta lo voglio anch'iooooooooo!!!!!

    RispondiElimina
  6. Aaaa Shift! ho Wool che mi aspetta sullo scaffale, devo sbrigarmi! **

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbiamo troppi libri tesoro XDDXD

      Elimina
  7. Tempo fa avevo acquistato Wool, più che altro per la copertina fantastica, ma il libro non mi aveva fatto impazzire così l'ho portato indietro con la scusa che era un regalo per qualcuno che ce l'aveva già! Magari Shift è meglio... la copertina è sempre bella ruvida? :D
    Uhhh, che bello La cacciatrice di fate! Gli altri purtroppo non li conosco! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Shift è praticamente il prequel di Wool, magari partendo da quello potrebbe piacerti di più chissà.. certo se non ti è piaciuto il primo, forse non è proprio il tuo genere.. sìsì la cover è tutta ruvida *_* troppo bella!

      Elimina
  8. Risposte
    1. *______________* tantiiiiiiiiiiiii XD

      Elimina
  9. Ho sempre voluto I Newyorkesi :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra le pagine ci sono le immagini dei cagnolini *_* già lo adoro!!

      Elimina
  10. Risposte
    1. *O* non sia maiiiiiiiiiiii
      E non hai ancora visto quelli che mi sono arrivati, o mi devono arrivare con gli scambi XD

      Elimina
  11. Shift omg *^* Non vedevo l'ora che uscisse in italiano!

    RispondiElimina
  12. Ciao Moni..... Ultimamente non ho un secondo libero e quindi faccio una toccata e fuga nel tuo blogguccio :P
    Cioè è uscito Shift ed io non sapevo niente O.O Ok, solo per questa novità che mi hai dato vengo lì e ti sposo!! ahahahahah no, non esageriamo, però non lo sapevo e quindi mi hai fatto felicissima!!!
    La cacciatrice di fate a me non è piaciuto ma spero che possa piacerti, la cover è favolosa ma purtroppo certe cose non mi sono andate giù :)

    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sìììììììì è uscito!!!! ^^ Ma pure io l'ho scoperto per caso su un altro blog, non se n'è parlato tanto in giro :(
      E dire che ho AMATO il primo.. forse questa serie sta passando un po' in silenzio e la cosa mi dispiace perchè merita proprio!!

      Elimina