martedì 21 ottobre 2014

Libro della settimana - Il tuo meraviglioso silenzio di Katja Millay

Buongiorno!!

Tra lavoro, casa, organizzazione dell’incontro di sabato a Milano con alcune blogger e uno scrittore che adoro (di questo vi parlerò settimana prossima) e volontariato, in questi giorni non ho un attimo di tempo per postare sul blog.


Tuttavia dieci minuti li voglio dedicare alla recensione di un libro che terminato ieri, e che ho amato molto.

Sto parlando di “Il tuo meraviglioso silenzio” di Katja Millay. 

Le sue dita non possono più correre sul pianoforte, il suo mondo pieno di note è diventato muto. Nastya era una promessa della musica, prima. Prima che tutto precipitasse, prima che la vita perdesse ogni significato. Da 452 giorni Nastya ha smesso di parlare, e il suo unico desiderio è tenere nascosto il motivo del suo silenzio. La storia di Josh non è un segreto: ha perso tragicamente i suoi cari, e solo nel recinto impenetrabile che ha costruito intorno a sé si sente al riparo dalla compassione degli altri e libero di dedicarsi in solitudine all'unica cosa che lo tiene in vita: intagliare il legno. Quando sembra non esserci più luce né speranza, Nastya e Josh si trovano e le sensazioni sopite esplodono dal corpo e dal cuore. Due lontananze si incontrano, cercando l'una nell'altra la forza per superare il passato e rinascere davvero.

Faccio una premessa (tanto per cambiare). Se mi fossi soffermata alla cover e al titolo, probabilmente non avrei mai letto questo libro.
Mi sembrava il classico New Adult con poca sostanza, e semiadolescenti con gli ormoni impazziti.
Fortuna vuole che ho delle amiche blogger sveglie e intelligenti, pertanto ringrazio Denise di Reading is Believing per avermi consigliato di leggerlo.

La storia che mi sono trovata tra le mani non ha nulla a che fare con la sopracitata copertina, in questo libro c’è molto di più e ne sono ben felice.
I due protagonisti non sono i classici adolescenti, sono due persone che hanno profondamente sofferto e che hanno fatto della loro solitudine il loro punto di forza.
Nastya (già solo il nome mi fa amare questa ragazza) e Josh sono dovuti crescere in fretta, la loro non è stata la comune adolescenza che tutti ci aspettiamo, e il ritirarsi ad una vita solitaria me li ha fatti amare ancora di più.
Questo non è il classico libro in cui i protagonisti si innamorano al secondo capitolo e finiscono a letto insieme nel terzo. La crescita di questo sentimento viene centellinata pagina dopo pagina, e permette al lettore di conoscere prima loro e le loro storie.
Ho apprezzato il fatto che il libro fosse composto più di pensieri che di dialoghi, e che l’autrice non svelasse tutto subito, ma lasciasse la possibilità di scoprire quello che era accaduto nel passato dei protagonisti durante la lettura.

Unico punto negativo, se ne posso trovare uno, è che alcune scene mi sono sembrate un po’ ripetitive e statiche. Probabilmente se il libro avesse avuto cento pagine in meno sarebbe stato ugualmente bello, forse anche di più.

Vi chiedo di dimenticare per un attimo questa cover e questo titolo e di concentrarvi su quelli originali, molto più adatti a mio avviso.



Spero che in tanti decideranno di leggere questa storia, sono convinta che non potrete fare a meno di innamorarvene.


A presto.


Monica 

12 commenti:

  1. decisissima a leggerlo!! *___*l'ho comprato qualche giorno fa da feltrinelli e visto il tuo entusiasmo non vedo l'ora di iniziarlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *_* sono convinta che ti piacerà, non è la solita storia e questo è il suo punto di forza!!

      Elimina
  2. Sono d'accordo con te riguardo le pagine di troppo... infatti non ho dato 5 praticamente solo per quello U_U
    E va beh sono contentissima che ti sei fidata del mio parere e l'hai letto :D ...e dire che io ho fatto la stessa cosa... l'ho snobbato... e poi mi sono fidata di un consiglio e ho finito con l'adorarlo U_U non ci resta che diffondere il virus :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahaha riusciremo nella nostra impresa XDXD

      Elimina
  3. Mi ispira tantissimo... E sulla copertina/titolo sai già come la penso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono convinta che potrebbe piacerti moltissimo :)

      Elimina
  4. Piace a tutti, ma proprio tutti ed io non posso comprarlo, morirò nell'attesa perché mi intriga sempre di più, ho già le aspettative alle stelle *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale sono straconvinta che ti piacerà. Non si può non amare Nastya e Josh *_*

      Elimina
  5. fidandomi di te ciecamente sarà oggetto di prossima lettura ;)

    RispondiElimina
  6. tutti i commenti a questo libro sono favorevoli! voglio assolutamente leggerlo! piace davvero a tutti!

    RispondiElimina