martedì 21 maggio 2013

Torino - Fiera del libro #2 - Finalmente in fiera -


Buongiorno a tutti!! 


Pronti per la seconda puntata del WeekEnd Torinese? Dove eravamo rimasti? Ah si ci stavamo “ubriacando” con la Sangria XDXD




Scherzi a parte, la prima notte è passata tranquilla, anche se il nostro Hotel dava proprio sulla stazione centrale e quindi tra schiamazzi e rumori del traffico abbiamo dormito poco.

Alle 6 del mattino, cariche come delle molle, ci siamo meravigliate del bel sole che splendeva fuori dalla finestra e ci siamo preparata per andare a prendere Micht in Stazione.



Dopo una lauta colazione (io come sempre mi sono fatta riconoscere mangiando uova e pancetta sotto lo sguardo atterrito delle mie compagne di stanza) eccoci pronte per portare a termine la missione: “Fiera del libro” stiamo arrivando.

Recuperato Micht in stazione il gruppo del lovvore composto da Paola, Federica, Chiara e il suo fidanzato Valentino, Tony, Micht e la sottoscritta è partito in direzione LINGOTTO. 


Per fortuna noi avevamo già fatto i biglietti On.line, mentre Tony ha dovuto fare un po’ di fila e ci ha raggiunte dentro. La quantità di persone che ci si è presentata davanti era davvero incredibile.

Devo dirvi la verità, mi sentivo come una bambina il giorno di Natale.. LIBRI, libri ovunque! Continuavo a guardarmi attorno estasiata.. che meraviglia!!





Primo appuntamento della giornata: trovare Giovanna e la sua famiglia che ci avevano raggiunto direttamente in fiera! Che bello poterla abbracciare per la prima volta, e vedere anche il piccolo Alessio che tutti consideriamo un po’ un nipotino!!



Tra baci e abbracci iniziamo ad esplorare la fiera, ci sono tanti stand e senza un piano preciso, iniziamo a farci strada tra quella moltitudine di libri.







Subito adocchio un libro che volevo acquistare “Inferno” di Francesco Gungui, la copia è anche autografata dall’autore! I ragazzi, contagiati dal mio entusiasmo, decidono di acquistarlo in massa.. e così non possiamo far altro che farci scattare una bella foto di gruppo.



Il nostro giro esplorativo continua, ma io sono un po’ agitata. So che all’interno della fiera ci sono alcune blogger che vorrei tanto conoscere, e ogni due per tre controllo il cellulare per vedere se è arrivato qualche messaggio.



Il primo incontro arriva verso l’ora di pranzo, mentre gli altri mangiano i panini sotto al tendone adibito ad area Picnic, io raggiungo Noemi di “Emozioni in Bianco e Nero”.
Noemi ed io abbiamo instaurato un bellissimo rapporto nell’ultimo anno, ci sentiamo spesso, io la considero un po’ la mia bambina e lei mi chiama Momy.. che vi posso dire? Se pensavo che fosse una pazza scatenata quando ci parlavamo su FB, non avevo ancora visto nulla! Noemi è meravigliosa e folle, ci siamo abbracciate tipo 100 volte! E’ riuscita a farmi ridere, esattamente come fa quando ci parliamo o ci scriviamo.. un vortice contagioso di risate!



Come una scheggia impazzita ritorno dai miei amici e mi accorgo che Sonia di “Cuore D’inchiostro” mi ha mandato un messaggio, lei ed altre blogger si sono ritrovate davanti ad uno stand e mi chiede se le posso raggiungere.. e così corro via di nuovo per trovare lei, Stefania di "I miei sogni tra le pagine", 
Sara di "Il regno magico dei libri"  e altre ragazze! Che meraviglia vederle tutte dal vivo e sbirciare tra gli acquisti che tutte abbiamo fatto.. spero davvero che ci siano altre occasioni come queste in futuro.

Lasciato il gruppo delle blogger ritrovo i miei lovvori e ci dirigiamo in massa verso la Mondadori, perché alcuni dei ragazzi hanno portato le loro copie di “Memoria” per farle firmare a Leonardo Patrignani. 







Siamo stanchissimi, tanto che ci buttiamo a terra in puro stile accampamento! 
Patrignani arriva e tra foto e risate tutti si portano a casa il loro autografo.




La giornata è praticamente volata, allo stand della Feltrinelli c’è ressa perché Saviano sta firmando le copie del suo libro. Anche se sono riuscita a vederlo solo da lontano, circondato dalla folla e da un cordone incredibile di carabinieri, mi sono emozionata. Il pensiero che questo uomo viva la sua vita in questo modo mi ha fatto salire le lacrime agli occhi.



Stanchi e desiderosi di riposarci un po’ lasciamo la fiera sotto una pioggia battente! Alla fine è andato tutto come pensavo, ci siamo divertiti, ci siamo scambiati consigli su cosa acquistare e cosa lasciare. 

Alcuni stand, tipo quello della De Agostini, ci hanno un po’ delusi.. ma in tanti altri abbiamo trovato cose molto interessanti.



Vi lascio con il mio bottino di guerra e vi do appuntamento al pomeriggio con la parte finale del Weekend.




Monica

15 commenti:

  1. Che onore vedere le MIE foto sul TUO blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutte così belle le foto che avete fatto che non potevo NON metterle *_*

      Elimina
  2. Oh...niente lacrime oggi...good

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè non hai ancora letto la terza parte ^^ Consiglierei di farlo a casa!

      Elimina
  3. Yeeeeeeeee finnalmente ci siamo viste!
    Me felice! E dobbiamo rifarlo ;)

    Anche io volevo prendere quei libri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dobbiamo assolutamente rivederci ^^

      Elimina
  4. Un altro bellissimo post :D
    Davvero bella la copia di Inferno firmata! E immagino l'emozione a conoscere tutte le blogger *A*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La copia firmata è troppo bella e non vedo l'ora di leggerlo! L'incontro con le blogger è stato delirante, ero così agitata che parlavo a macchinetta XDXD

      Elimina
  5. ok, ora niente lacrime, fin ora tutto ok.
    Ma continuo a commuovermi nel rivederci insieme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me con l'ultimo post non ne usciamo vivi -.-

      Elimina
  6. che bella giornatina intensa :) anche io ho lo stesso disegno su Inferno XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto?? Ci siamo dati da fare.. eravamo praticamente distrutti ;)

      Elimina
  7. *_________* Hai raccontato tutto in maniera meravigliosa monica! quando torno a casa leggo non vedo l'ora di leggere il terzo post! che bei momenti *_* dobbiamo decidere quando rivederci!

    RispondiElimina
  8. Wowww che splendido weekend hai trascorso!!! Ti ho pensato sai? Dicevo "pensa se adesso fossi stata lì, avrei abbracciato Monica" :-)
    Sarà per il prossimo anno, ne sono sicura!
    Un bacione cara

    RispondiElimina