martedì 11 dicembre 2012

In libreria #27


Buongiorno a tutti!
Come state in questa freddissima mattina? Io continuo a lottare contro questa fastidiosa influenza, per fortuna la febbre ormai è passata, ma i postumi si fanno ancora sentire e il tavolo della mia cucina si è trasformato in un bancone farmaceutico!

Per allietare la mia e la vostra giornata oggi vorrei parlarvi di un libro che mi è appena arrivato, per gentile concessione della Casa Editrice Fazi. Un libro di cui tutti mi parlano benissimo e che il mio amico Mik di “Mr. Ink diario di una dipendenza” ha definito “epocale”

Qualche mese prima dello tsunami che ha sconvolto il Giappone all’inizio del 2011,Francesco Zingoni pubblica in proprio il suo romanzo d’esordio, Demian Sideheart, promuovendosi da solo sui mezzi di comunicazione. In poco tempo il romanzo inizia ad attirare l’attenzione della critica e i librai, incuriositi dall’iniziativa, decidono di aiutarlo distribuendo ed esponendo il romanzo nelle librerie.
Vende un numero di copie inaspettato. 


Forte come l’onda è il mio amore ne è la nuova versione.

Pagine 607 - Prezzo Amazon € 14.88 - Formato Kindle € 4,99


 Aprile 2009. Durante una vacanza in barca a vela in un arcipelago del Pacifico, una giovane coppia di San Francisco scompare senza lasciare tracce. Quando riapre gli occhi l’uomo si ritrova solo, disperso su un atollo remoto. Senza ricordi, senza parole, ma con la sensazione di essere scampato a qualcosa di terribile. Poi un sogno: l’eterea visione di una donna. Non la riconosce, ma quel sorriso, quel volto bellissimo che sembra la promessa di un grande amore, diventa l’unica ragione per fuggire dall’isola. Sulla spiaggia, a seguito di una mareggiata, rinviene i resti di un libro in cui si è salvata una poesia che sembra parlare di lui. Guidato dal sogno e dai versi, intraprende un viaggio attraverso tre continenti ma soprattutto dentro se stesso, alla ricerca di ciò che aveva di più prezioso al mondo e che ha dimenticato: Karin, la donna che ama con tutte le sue forze.”

Incuriosita dalle parole di Mik che continuava a dirmi “devi leggerlo DEVI LEGGERLO!” sono andata a dare un’occhiata alle prime righe del libro e ho paura di essermi follemente innamorata!

Ve le lascio nel caso in cui anche voi vogliate dare un’occhiata.



Il libro, come vi dicevo, mi è arrivato ieri, e ho la vaga impressione che verrà in Toscana insieme a me per le vacanze di Natale!

Spero che questo mio consiglio possa risultarvi utile, vi do appuntamento a più tardi con la recensione di “Ho il tuo numero” della meravigliosa Sophie Kinsella!
Monica 

3 commenti:

  1. Aaaaa l'hai letto il libro della Kinsella? Scusa son partita dalla fine del post :-/
    Bellissima la trama del libro e anche la storia dell'autore, si vede che il libro è davvero valido! Vado a leggere le prime pagine!
    Bacioni e buona guarigione!

    RispondiElimina
  2. Risposte
    1. Ps. Carinissimo il puntatore con l'orsetto ;)

      Elimina